Risorse per l’Inglese 4

Questo post sarà breve.

Ho ricevuto dei messaggi per quanto riguarda l’Inglese.

Non voglio aggiungere altro sulla lingua inglese perché sostanzialmente ho detto la mia opinione in questi articoli; 1,2,3,4, più la mia guida sul IELTS che trovate in Home Page.

Quello che farò oggi è aggiungere delle risorse per chi sta studiando o tenterà di sostenere l’IELTS test.

Di seguito potete scaricare queste risorse, spero vi torneranno utili.

Poi vi prego di smettere di usare “VERY” da tutte le parti. Ecco degli esempi pratici. Spero sia tutto utile.
Se poi volete dirmi la vostra esperienza sono qui.

📌 Very capable – accomplished
📌 Very clean – spotless
📌 Very clever – brilliant
📌 Very cold – freezing
📌 Very dirty – squalid
📌 Very dry – parched
📌 Very fast – swift
📌 Very good – superb
📌 Very happy – jubilant
📌 Very hot – scalding
📌 Very hungry – ravenous
📌 Very large – colossal
📌 Very light – imponderable
📌 Very high – sky-high
📌 Very neat – immaculate
📌 Very old – ancient
📌 Very poor – destitute
📌 Very quiet – silent
📌 Very rude – vulgar
📌 Very serious – solemn
📌 Very small – tiny
📌 Very strong – unyielding
📌 Very tasty – delicious
📌 Very tired – exhausted
📌 Very valuable – precious
📌 Very weak – feeble
📌 Very wet – soaked
📌 Very wicked – villainous
📌 Very wise – sagacious
📌 Very worried – anxious
📌 Very dangerous – malignant
📌 Very complex – overspecified
📌 Very frequent – continual

Studiare il Giapponese.

Secondo me, oggi giorno, se una persona ha metodo, voglia e la passione per una lingua, potenzialmente potrebbe studiarla da autodidatta.

Tuttavia, è possibile studiare il Giapponese da soli?

Si, ma… io suggerisco di andare in una scuola di lingue. Questo perché mentre per l’Inglese, spagnolo o francese sono d’accordo che si possa studiare tranquillamente da soli. Per lingue completamente diverse da quelle occidentali o Europee bisogna avere una base forte.

Continua a leggere Studiare il Giapponese.

Come ho “Imparato” il Cinese.

mano-italia-cina.jpg

Come tutti ho studiato fin da piccolo l’inglese e oggi posso dire di aver raggiunto un livello tale da essere quasi un madre lingua. Successivamente mi sono dedicato allo studio dello spagnolo, dicendomi: “se studi queste due lingue parli con il mondo”, vero solo in parte.
Oggi giorno, come tutti noi possiamo vedere, altre due lingue sono richieste a livello mondiale e saperle aiuta non poco ad ottenere prestigiosi posti di lavoro, parlo dell’arabo e del cinese.

Continua a leggere Come ho “Imparato” il Cinese.

Mappe Mentali di Tony Buzan.

Mappe Mentali.
Mappe Mentali.

Ciao ragazzi, sta sera, parlo di un altro libro di Tony Buzan, ” Le mappe mentali “. Io ho letto il libro nel 2009, e posso dire che è un libro utilissimo, ovviamente, dovete applicare alla lettera cio che dice e spiega nel libro. Io l’ho usato e lo uso nello studio, su tutto, matematica, storia, lingue. Secondo me sia ” Lettura veloce” sia “mappe mentali” sono due libri che andrebbero letti e studiati.

Comunque sia, le mappe mentali, sono una tecnica efficace per organizzare pensieri intorno aree complesse, sia negli affari sia nella vita quotidiana. Tony Buzan è l’inventore della mind mapping moderna (il concetto di mappe mentali in realtà ha una storia molto più antica). Ho letto il libro con l’obiettivo di rendere la mia mente più efficiente e capire come è realmente fatta.

Continua a leggere Mappe Mentali di Tony Buzan.

IELTS Part 2

IELTS_Logo

 

 

Ciao a tutti, non scrivo da una settimana, scusate, ho avuto vari problemi.

In ogni modo, 3 ragazzi mi hanno scritto per chiedermi dell’Ielts e come superarlo al meglio.

Ora, io non sono un prof d’Inglese, è l’obiettivo del blog non è quello di parlare di inglese, ci sono blog fatti apposta per questo, vedi qui.

In ogni modo, molti si lamentano dei tempi ristretti dell’Ielts, io compreso, ma cosa ci volete fare? l’Esame è stato creato cosi, quindi non vi lamentate e studiate.

Nel mio articolo proprio sull’Ielts avevo dato i miei consigli per affrontare al meglio l’esame, vedete qui. Oppure potete vedere altri articoli che ho scritto su come imparare l’inglese o le risorse.

https://recensionieopinioni.wordpress.com/2014/10/31/imparare-linglese-la-mia-opinione/

https://recensionieopinioni.wordpress.com/2014/11/02/risorse-per-linglese/

https://recensionieopinioni.wordpress.com/2014/11/02/risorse-inglese-2/

https://recensionieopinioni.wordpress.com/2014/11/02/risorse-per-linglese-3/

Quindi penso di aver già dato parecchio materiale.
Tuttavia insisto sul fatto che, se volete passare questo esame, dovete esercitarvi ma soprattutto sviluppare la lettura veloce. Può servive anche per la parte di listening, avete poco tempo per leggere le domande che ascolterete ma leggendo velocemente, potete avere più opportunità di capire megli la risposta giusta. Dovrebbero scrivere un libro su come superare l’esame IELTS con la lettura veloce, ma capisco che perderebbero molti clienti. 🙂

Quindi ripeto acquistate il libro di lettura veloce, dove preferiti, io per mia scelta acquisto su amazon, ma è una mia scelta.

Trovate il libro qui e qui

Dopo l’acquisto vi suggerisco di applicarvi giorno dopo giorno e vedrete che piano piano leggerete meglio e più velocemente, e non è vero che si perde il gusto di leggere, anzi a me piace molto di più ora.

Comunque, fatemi sapere cosa ne pensate.

P.s

Io mesi prima dell’esame seguivo questo schema ogni giorno.

– 2 hours active listening

– 1 hour active speaking ( ma sono in Scozia e ho coinqulini Scozzesi).

– 1 hour active reading ( per me un’ora andava bene)

– 1 hour writing.

Buona fortuna a tutti voi.

Esame IELTS

Recentemente un ragazzo mi ha scritto in privato per chiedermi consigli sull’esame IELTS.

IELTS_Logo

Prima cosa, cos’è l’esame Ielts?

L’International English Language Testing System (IELTS) è il test di inglese più famoso al mondo ha lo scopo preparavi allo studio all’estero ( per la maggior parte paesi anglo-sassoni) e per ragioni migratorie. Ogni anno, questo esame viene affrontato da più di 1,5 milioni di candidati.

L’ esame si suddivide in 4 prove :

L’ ascolto (Listening)

La lettura (Reading)

La scrittura (Writing)

 Parlare (Speaking)

L’ ascolto dura 30 minuti e si può ascoltare SOLO una volta, bella situazione eh? Di solito, nelle registrazioni, l’accento è quello standard Britannico, ma potrebbe capitare anche Americano, Canadese, Australiano, ma è raro.  Le sezioni sono 4:

Sezione 1
Una conversazione tra due persone, situate in un contesto sociale di tutti i giorni.

Sezione 2
Un monologo ambientato in un contesto di tutti i giorni ad esempio un bar, ristorante, ecc

Sezione 3
Una conversazione tra un massimo di quattro persone situato in un contesto educativo o di formazione, ad esempio, tra un tutor universitario e uno studente.

Sezione 4
Un monologo su un argomento, per esempio una lezione universitaria.

Lettura avete SOLO 60 minuti, per me questa è stata la prova più complessa, non tanto per l’Inglese ma per il tempo limitato, infatti, nel mio articolo sul libro sulla ” lettura veloce” riporto la mia esperienza. Ci sono 3 Brani, di solito in ambito scientifico o accademico ma potrebbe capitare di tutto, e dovete rispondere a 40 domande, avete 20 minuti per ogni brano e relative domande.

IELTS Academic
La versione Academic comprende tre testi lunghi, i testi sono autentici e sono tratti da libri, giornali, riviste. Sono state selezionate per un pubblico di non specialisti, ma sono adatti per i candidati che vogliono entrare ai corsi universitari o che chiedono la registrazione professionale (Per esempio,Medici).

IELTS Formazione Generale

La versione General Training richiede ai candidati di leggere estratti da libri, riviste, giornali, avvisi, pubblicità, manuali e linee guida aziendali. Si tratta di materiali che si possono incontrare ogni giorno in un ambiente di lingua inglese.

Scrittura, 60 minuti, vi consiglio di esercitavi molto, sopratutto con il Task 1, sono dei grafici e serve molta pratica ma dopo viene automatico saperli scrivere.

IELTS Academic

Task 1
Ti verrà presentato un grafico, tabella, o diagramma e dovrete descrivere, riassumere o spiegare le informazioni con parole vostre. È possibile che vi venga anche chiesto di descrivere e spiegare i dati, che descrivono le fasi di un processo, come funziona qualcosa o descrivere un oggetto o un evento.

Task 2
Vi verrà chiesto di scrivere un saggio ( Essay 250 parole minimo ma non sforate troppo, 260 il massimo) in risposta a un argomento o problema. Le risposte a entrambe le attività devono essere in uno stile formale, per esempio, niente abbreviazioni, dimenticate ” I’m- I didn’t, I’d ecc ecc “, non usate phrasal verbs o parole di uso informale, perdereste punti inutilmente.

IELTS Formazione Generale è più semplice, non vi viene chiesto di essere totalmente formali, ma sinceramente non ricordo molto, quando ho fatto l’esame io mi sono preparato per l’Academic, quindi a scanso di equivoci verificate bene, il genere di esame che volete sostenere, in ogni modo anche il General ha due Task ma sono diversi dall’ Academic.

Lo Speaking (raga mi da noia tradurlo, mi piace in Inglese), valuta l’utilizzo della lingua inglese e prende tra 11 e 14 minuti. Ogni prova è registrata ed è inutile provare a preparare qualcosa in anticipio, i Topic sono infiniti, quindi praticate molto.

Parte 1
L’ esaminatore vi chiederà domande generali su di voi e una vasta gamma di argomenti familiari, come la casa, la famiglia, il lavoro, gli studi e gli interessi. Questa parte dura tra i quattro ei cinque minuti.

Parte 2
Vi sarà data una carta ( Topic) e chiesto di parlare di un argomento particolare. Avrete un minuto per la preparazione prima di parlare per un massimo di due minuti. L’ esaminatore chiederà una o due domande sullo stesso argomento per finire questa parte del test.

Parte 3

Vi saranno poste ulteriori domande legate al tema della parte 2. Questa per me è la parte più bella, vi sarà data la possibilità di discutere le idee più astratte e potete dire tutto quello che volete, per esempio, ” Voglio topogigio come primo ministro in Italia”, l’importante è  dirlo in maniera appropriata in Inglese. Questa parte del test dura tra i quattro e i cinque minuti.

Bene, detto ciò, passiamo ai miei umili consigli.

  1.  Se potete, consiglio di sostenere l’esame in un paese anglo-sassone.
  2. Esercitatevi tantissimo, soprattutto, dove avete più problemi.
  3. Comprate un ottimo libro, io ho usato questi qui.
  4. Se potete fate un corso, se possibile, NO IN ITALIA.
  5. Esercitatevi nella lettura veloce per quanto riguarda la parte di Reading, leggete questo mio articolo. e se potete comprare il libro di ” lettura veloce “.
  6. Ascoltate e vedete solo FILM e PROGRAMMI in lingua Inglese, credo scriverò un articolo più avanti, su i film che ritengo utili.
  7. Registratevi, simulate di parlare con un Inglese e registratevi, comprenderete dove sbagliate e cosa pronunciate male.
  8. Usate il passivo nella parte di Writing Task 2, pochi lo fanno, ma quei pochi ottengono più punti.
  9. Vedete i video di John Peter Sloan per la proncuncia, per quanto mi riguarda è ottimo, ha scritto molti libri li trovate qui.
  10. La sera prima dell’esame, state calmi, rilassatevi, andate a letto sereni e mangiate leggero, sembrano consigli stupidi, ma vedrete che non lo saranno.

Ok, ho detto tutto, se sono stato utile, lasciatemi un commento.

Buona notte a tutti raga.

Tony Buzan : Lettura Veloce

Ciao Ragazzi,

Oggi voglio parlare di un libro che ha letteralmente cambiato la mia vita. Molti non credono alla lettura veloce, oppure, pensano di non poter capire bene i concetti, per quanto mi riguarda tutto questo è  falso. lettura-veloce-libro

Oggi giorno, tutti noi per sopravvivere in questo mondo, sempre più rapido e mutevole dobbiamo muoverci in fretta e pensare velocemente per tenere il passo. Abbiamo così tanto da fare e sempre meno tempo per farlo, il nostro tempo libero è un bene sempre più prezioso. Quindi, se ci fosse un modo semplice per risparmiare ore, giorni o addirittura mesi, sono sicuro che vorreste, probabilmente, sapere come, giusto?

Bene ci sono, e una di queste è la lettura veloce.  Immaginate, tutto  il tempo che potreste risparmiare, e tutte le informazioni che si potrebbero memorizzare, se solo fossimo in grado di leggere ad una velocità di oltre 1000 parole al minuto. E non intendo solo semplici letture, ma anche testi universitari, che per ovvie ragioni sono più  difficili da memorizzare o comprendere. 

Quindi, consiglio a tutti di leggere almeno una volta il libro o libri di Tony Buzan,  in questo articolo parlo di ” Lettura Veloce. Nel suo libro, Tony Buzan, vi mostrerà esattamente come si può iniziare subito a leggere a velocità strabilianti. Ma non migliorerete solo la lettura, ma anche i livelli di concentrazione e di comprensione saranno migliorati. Le tecniche del libro sono l’ideale per tutti, lavoratori, casalinghe, studenti, docenti o dirigenti, in effetti, chiunque voglia migliorare la sua velocità di lettura, la comprensione e la qualità della propria lettura.

Ovviamente, tante persone con cui ho parlato, mi ha detto : ” Ok, tutto bello, ma con me non funziona.” oppure, ” Ho fatto un corso sulla lettura veloce e memoria, soldi buttati“.  Non posso che essere d’accordo con loro.

Poniamo il caso, fatte un corso di 3 giorni, vi spiegano come applicare le tecniche e vi fanno esercitare, finito il corso, voi tornate a casa e vi esercitare per una o due settimane, dopodiché non fate nulla, tornate al vostro vecchio modo di lettura, ovvio che i soldi li avete buttati, il motivo è abbastanza ovvio, se per 20 anni o più avete avuto un solo sistema di lettura, dovete esercitarvi e dare il tempo al nuovo modo di subentrare al vecchio, è scontato, è ovvio, ma sento tante persone dare la copla, al libro, al corso, al non avere il tempo, ma queste sono solo scuse. Volete un esempio di quanto sia utile la lettura veloce? Per chi ha fatto o si stata preparando per l’esame di Inglese IETLS, la parte di ” Academic Reading” (per quanto mi riguarda) è la sezione più impegnativa, non entro nei dettagli ma bisogna leggere 3 brani e rispondere a 40 domande, il tutto in 1 ora. Potrebbe sembrare facile, ma vi assicuro che non lo è. Io fortunatamente, avevo letto e applicato le techine un anno prima del test risultato ho preso 7,5 all’ IELTS, sembra incredibile ma con l’esercizio tutti possono riuscire.  

 

Per questo motivo e altre ragioni, mi sento di suggerire l’acquisto del libro.

Come sempre, spero che l’articolo sia stato utile.

Una buona giornata a tutti.