BookMooch

Ciao raga, rispondono a un ragazzo che mi ha scritto di non poter spendere molti soldi per i libri.

Bookmooch è un sito di scambio che permette di ricevere e di inviare libri in maniera totalmente gratuita (escluse le spese di spedizione). Non credo che in Italia, book mooch, sia ancora molto conosciuto, io lo uso spessissimo in Uk, e devo dire di trovarmi bene, fino a questo momento non ho ricevuto nessunaFregatura“, si certo, bisogna tenere a mente che i libri sono di seconda mano, ma molto spesso sono trattati benissimo.

Vi invito a leggere bene le condizioni d’uso di book mooch, ok dai, vi metto il link dove leggere tutto.

http://it.bookmooch.com/about/overview

http://it.bookmooch.com/about/points

Capire il sistema dei punti è importante, in ogni modo, se avete libri che non desiderate più, non vi servono, o semplicemente volete liberarvene, questo mi sembra un sistema ottimo.  Unico costo è spedire il libro, ma è una spesa accessibile a tutti. In questo modo, potete trovare i libri che vi interessano o garbano. Certo,  tenete a mente che la comunità Italiana è ancora piccola, quindi non so se possiate trovare tutti i libri, ma piano piano sta crescendo, quindi registratevi.

Fatemi avere un vostro parere.
Piccolo memorandum: per i libri gratis c’è anche la biblioteca!! 🙂

Pubblicità

Super Size Me

Super Size Me

MV5BMTYyOTk4MjIxOF5BMl5BanBnXkFtZTcwMzk1NTUyMQ@@._V1_SY1200_CR107,0,630,1200_AL_è un film documentario del 2004 diretto ed interpretato da Morgan Spurlock. Il film è stato candidato nel 2005 per l’Oscar al miglior documentario. Penso che questo film andrebbe visto, ma sono in pochi a conoscerlo, certo sono passati 10 anni da quando fu realizzato, e il McDonald ha “cambiato” la sua politica sul cibo, quanto meno in Italia sicuro.

Ma come ho scritto nel mio articolo, cos’è l’onesta, la colpa non è solo dei vari McDonald, Pizza Hut, Burger King ecc, è della persone.
Nessuno punta una pistola alla tempia e obbliga ad andare li, sono le persone che vanno. Tipo, in Scozia in madia, mangiano 4/5 volte a settimana in un fast food o comprano cibi pronti, infatti la Scozia è uno dei paesi più grassi in Europa.

Tuttavia, questo fenomeno sta interessando anche il nostro paese, dove i bambini e ragazzi, mangiano sempre più spesso al McDonald o mangiano cibi pronti, e sinceramente non riesco a capire il perchè, visto che abbiamo una tradizione culinaria che è invidiata in tutto il mondo, i miei coinquilini, non fanno che ripetermi di quanto sia stato fortunato a nascere in Italia e sapere mangiare bene.

Quindi, se avete voglia e tempo vedete il film è davvero interessante e utile.

IELTS Part 3

IELTS_Logo

Ciao a tutti, torno a parlare dell’ IELTS, vi domanderete perchè?

Bene, oggi ho avuto una bella notizia, Marco, un ragazzo che lavora in un pub a Newcastle, e che ho avuto il piacere di conoscere mentre ero li per una gita fuori porta, mi ha appena informato di aver superato l’esame Ielts con 6.5, che voglio dire, è un ottimo risultato.
Mi fa piacere che abbia superato l’esame e mi fa piacere di essere stato utile con i miei consigli, che sono li stessi che troverete qui e qui.

Continua a leggere IELTS Part 3

Cos’è l’Onesta?

Cos’è l’Onesta?

 

Oggi ho avuto una piacevole discussione con un mio amico su skype, lui  vive in Australia e non lo vedo, fisicamente, da ora mai 2 anni, non è più tornato in Italia o in Europa.

Abbiamo parlato di tante cose, delle nostre vite, la sua in Australia e la mia in Scozia, abbiamo pensato tantissimo al fatto che della nostra vecchia classe del liceo, siano rimasti solo in 2 in Italia e tutti gli altri sparsi per il mondo.

In ogni modo, abbiamo affrontato molti argomenti, tra cui l’onesta, il rispetto e l’educazione. Siamo quasi alla soglia del 2015 manca veramente poco, 43 giorni, ma ho l’impressione che il mondo stia peggiorando (sotto certi punti di vista) ogni giorno che passa, soprattutto nella nostra bella Italia. Ogni volta che sento amici, familiari che sono in Italia, li sento sempre più tristi, scoraggiati, incazzati, delusi, frustrati, e sempre che mi raccontano di come le cose vanno malissimo, sempre più tasse, il crimine che aumenta, non è possibile che nel giro di 4 giorni a 6 persone che conosco hanno rubato il cellulare in posti pubblici, bar, ristoranti, bus, negozi, sta andando veramente male .

Ma è solo colpa dei nostri politici? o forse anche del popolo?

Perchè sapete, io sento sempre dire cose del genere ” è colpa della politica ” ” colpa di Berlusconi” ” colpa della sinistra” ” colpa della destra”. Ma mi domando (forse sono l’unico o uno dei pochi), e veramente solo colpa loro?

Vi dico la mia, e sarò onesto, come lo sono sempre stato da quando ho imparato a parlare, e quello che mi ha insegnato mio nonno ” meglio la dura verità alla dolce bugia”, mio nonno è l’uomo più onesto e sincero che conosco, dice sempre cosa pensa, e se deve darti del cretino te lo dice in faccia, e io sono cresciuto come lui, non uso giri di parole o paroli dolci, se devo dirti cosa penso lo dico senza problemi. Certo, molte volte alle persone non piace tutto questo, e sapete perché, per due motivi:

1 Meglio puntare il dito contro gli altri che contro se stessi, si finirebbe per dovere ammettere le proprie resposabilità

2 La paura.

Si, siamo una società che vive costantemente nella paura, paura di cosa?

Paura di non avere l’ultimo cellulare alla moda,
Paura di non avere la bella macchina,
Paura di non avere gli abiti di marca ,
Paura di non avere abbastanza soldi ,
Paura di non essere accettati se non diciamo e agiamo in un certo modo.

Penso che, fin da quando ci siamo evoluti, abbiamo sempre vissuto nella paura, solo che siamo passati da paure sensate (cibo e riparo) a paure inutili ( oggetti, critiche, essere accettati).

Ma purtroppo ragazzi, siamo arrivati alla fine di un ciclo, dove o ci evolviamo o scompariamo, non penso ci sarà una via di mezzo, sarebbe meglio capirlo e anche alla svelta.

Non siamo solo in una crisi economica, siamo dentro una crisi ben più peggiore, una crisi d’identità, quasi il 90% dei giovani non sa cosa fare della propria vita ( Almeno in Italia, Spagna e Grecia), siamo sempre uno contro l’altro,

Vecchi contro giovani
Nord Europa contro Sud Europa
Città contro Città
Più intelligente contro più stupido
Ricco contro Povero

Certo questo giochetto si è sempre fatto, da secoli, ma oggi ho notato che si è amplificato sempre di più.

In ogni caso tutto questo è anche colpa nostra (anche mia, ovviamente).
Si, è colpa anche nostra, perchè siamo noi, a “votare” ( non ho mai creduto nel voto libero) i soliti cretini, o votare certi deficenti per 80 euro ( ma vuoi mettere, come ha detto un ragazzo alla radio “ eh ma io così posso andare un sabato in più in pizzeria” penso si commenti da solo), o per circa 20 anni sempre le solite persone.

E’ anche colpa nostra se i ragazzi crescono in un certo modo, violenti, senza più assumersi le proprie responsabilità, quante volte avete sentito di insegnanti che hanno rimproverato gli alunni o messo voti bassi e i genitori invece di chiedere spiegazioni al proprio figlio, sono dal prof tutti seccati?

Nella mia famiglia, se sbagliavi ti assumevi la responsabilità delle tue azioni, sempre!! Non c’erano scuse, sopratutto con mio nonno, se si sbagliava, si rimediava.

Oggi invece, è tutto il contrario, ovviamente non dico che in passato tutto fosse perfetto, anche l’esasperazione del controllo e delle punizioni era eccessivo, ma una via di mezzo penso che sia la soluzione giusta.

E’ anche colpa nostra se il nostro paese sta cadendo a pezzi, TUTTI hanno avuto un torna conto, se pur piccolo, negli anni passati, io non conosco persona che non abbia avuto agevolazioni o altro in tutti gli ambienti ( ed è anche uno dei motivi che mi ha spinto ad andare via), tutti sapevano che i politici rubavano ma a nessuno importava, perchè alla fine, si stava bene, ci lasciavano quel tanto per vivere e tutti erano felici, ora che le regole del gioco sono cambiate, le persone si incazzano, urlano e fanno manifestazioni.

E’ anche colpa nostra se l’Italia è cosi, è la nostra mentalità, all’estero mi hanno sempre detto: ” non lavorare per gli Italiani, ti fregano ” e purtroppo devo dire che per un buon 90% è vero, siamo fatti così, ci freghiamo a vicenda, e non ne capisco il motivo, boh.

E’ anche colpa nostra e non solo della Germania (avrà le sue colpe, ma prima di tutto bisogna guardarsi allo specchio, se siamo nella mer..), sono stato in Germania un sacco di volte, e tenendo sempre a mente che ” TUTTO IL MONDO E’ PAESE” devo dire che in Germania si sta bene, quasi quanto la Scozia, infatti non escludo un trasferimento nei prossimi anni. In ogni modo, ne ho le palle piene di gente lamentosa che dice che è ” colpa della Germania”, NO!!! Diooooo, non è solo colpa loro. Volete un Esempio?

Quanti di voi seguono queste pagine qui.

http://webtv.camera.it/home

http://webtv.senato.it/3861

http://www.gazzettaufficiale.it/

Quanti di voi se ne curano?

Sapete perchè lo chiedo? Perchè quando i signori deputati e senatori fanno passare leggi, diciamo di colore marrone, il 99,9% dei cittadini usa la frase ” non ne sapevo nulla”, eppure, ragazzi, in quella che era l’educazione civica ci insegnavano che è tua RESPONSABILITA‘ informarti su quello che succede alle camere. Quindi torniamo a dire, non è solo colpa della Germania.

In Conclusione, crescete ragazzi, perchè poi mi arrivano email dove si dice ” parli facile tu, non sei in Italia”, si, è vero, non sono in Italia ma è stata una mia scelta, non ho chiesto a nessuno, ho lavorato messo soldi da parte, studiato molto bene Inglese negli anni precedenti prima della mia partenza (ma questo non significa che non sto continuando a studiarlo), ho lavorato e sto lavorando anche qui e nel frattempo studio all’Università, tutto questo senza aiutino di mamma e di papà.

Ho conosciuto un sacco di Italiani che pur sostenuti dai loro genitori dopo 3 mesi tornavano con la coda tra le gambe in Italia, sapete il motivo?

E’ più facile quando c’è qualcun’altro che ti para il fondoschiena ed è lo stesso giochetto che si fa in Europa ma questa è un’altra storia.

Per sta sera ho scritto abbastanza vi do la buona notte ragazzi.

P.s
Se qualcuno si sente offeso, si svegli perchè il mondo era crudele in passato ma lo sarà  ancora di più in futuro.

Ciaoooooooooo.